Carrello  

Non ci sono prodotti

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Cassa

Valuta: €

 

eum

edizioni università di macerata

sottoscrivi Newsletter

resep masakan >resep masakan Adi Sucipto News and Entertainment delicious recipe berita bola jual obral pojok game recept
Sistema binario Mostra a grandezza intera

 
 

Informazioni

Sistema binario

Sulle molteplici prospettive del viaggio: dimensione reale e virtuale

Gioele Marozzi, Federica Marti, Federica Piangerelli (a cura di)

Note sul testo
Il viaggio è una cifra distintiva dell’essere umano: un elemento originario e imprescindibile per lo sviluppo della cultura, della dimensione sociale, dello scoprire e dello scoprirsi. Mentre nel mondo infuriava la pandemia da Covid-19, con sempre maggiore urgenza è stata avvertita l’esigenza di potersi mettere in cammino per evadere fisicamente dalla limitatezza delle abitazioni. Al tempo stesso, l’emergenza ha decretato l’affermazione del mondo digitale, capace di accorciare la distanza emotiva che separava unioni e affetti. Partendo da queste considerazioni, il libro si propone di indagare le manifestazioni del “sistema binario”, dalle rotaie simbolo del viaggio ai codici delle Digital Humanities, in un percorso di sedici saggi nati dal desiderio di approfondire il significato e il valore dell’esperienza odeporica, osservata da una pluralità di angolature disciplinari differenti.

Con contributi di: Manuel Berrón, Sara Pavan, Marina Mascherini, Camilla Domenella, Christian D’Agata, Marco Cornaglia, Francesca Fabbri, Laura Picchio, Miriam Morf, Michelangelo Cardinaletti, Michele Felice, Caterina Miracle Bragantini, Chiara Lerede, Virginia Pili, Luca Placci, Filippo Comisi.

Indice
Introduzione di Gioele Marozzi, Federica Marti, Federica Piangerelli

Viaggi filosofici
Manuel Berrón, Viaje, utopía y filosofía, de Platón a Aristóteles
Sara Pavan, Storia dei viaggi utopici. Platone e Aristotele
Marina Mascherini, Tra scienza e fantascienza: i viaggi nel tempo
Camilla Domenella, UmanTec: un viaggio alla ricerca della propria identità. Spunti di riflessione tra filosofia e Digital Humanities

Viaggi digitali
Christian D’Agata, «Cibernetica e fantasmi» ai tempi delle Digital Humanities. I sentieri dell’automa letterario da Calvino a Eco
Marco Cornaglia, Itinerario spaziale e percorsi cronologici nella Periegesi di Pausania
Francesca Fabbri, Musei e tecnologie digitali. Possibili viaggi e racconti per una lettura nuova del patrimonio culturale

Viaggi linguistici
Laura Picchio, Viaggio nel media interpreting: dall’allunaggio alla pandemia
Miriam Morf, Schweizerdeutsch (svizzero tedesco) VS. Schweizerhochdeutsch (tedesco svizzero standard): viaggio nella diglossia della Svizzera tedesca tra passato e presente

Viaggi letterari
Michelangelo Cardinaletti, Viaggio a Goldonia di Ugo Gregoretti. Un curioso reportage nel mondo letterario di Carlo Goldoni
Michele Felice, Coordinate metafisiche per Un viaggio in Italia di Guido Ceronetti
Caterina Miracle Bragantini, I rimorsi del viaggiatore sensibile. Un breve percorso nell’odeporica di Emilio Cecchi
Chiara Lerede, Il principe Victor de Broglie negli Stati Uniti d’America. Impressioni e riflessioni di un volontario francese durante la Rivoluzione americana negli anni 1782-1783
Virginia Pili, «Le Nari-fiamma purpuree della locomotiva / sfrecciano furiose nella notte nera»: il viaggio del treno di Lev Trockij nella Russia della Guerra Civile

Viaggi archivistici
Luca Placci, Sconfinamento nell’antico Mediterraneo. Il primo viaggio in Italia di Aino e Alvar Aalto: una condicio sine qua non
Filippo Comisi, Il viaggio della prima ambasciata giapponese presso la Santa Sede (1582-1590). Alcuni documenti dall’Archivio di Stato di Massa

Note
Experimetra 5
Collana di studi linguistici e letterari comparati Dipartimento di Studi umanistici – Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia

  • Codice ISBN (PDF) 978-88-6056-894-6
  • Codice ISSN (on line) 2532-2389
  • Numero pagine 285
  • Formato 14x21
  • Anno 2024
  • Editore ©2024 eum edizioni università di macerata
  • Creative Commons Attribution 4.0 International CC BY 4.0

Nessuna recensione per il momento.