eum

edizioni università di macerata

sottoscrivi Newsletter

Valuta: €

Carrello  

Non ci sono prodotti

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Cassa

resep masakan >resep masakan Adi Sucipto News and Entertainment delicious recipe berita bola jual obral pojok game recept
Migrazioni al femminile 1 Mostra a grandezza intera

 
 

Informazioni

Migrazioni al femminile 1

Volume primo. Identità culturale e prospettiva di genere

Macioti Maria I., Gioia Vitantonio, Persano Paola (a cura di)

eum dir

Disponibilità: disponibile

17,60 €

Prezzo ridotto!

-20%

22,00 €

Note sul testo

All’incrocio di ambiti e approcci di ricerca diversi, il tema delle migrazioni femminili raccoglie da anni l’attenzione non solo di filosofi, sociologi e teorici del diritto e della politica, ma anche di operatori del sociale nel pubblico e nel privato. In questo volume si confrontano saperi ed esperienze concrete, al fine di ripercorrere criticamente un dibattito spesso affollato di voci, ma non sempre capace di restituire gli elementi di criticità che lo attraversano.
Il testo, documentando i risultati di una precedente iniziativa promossa dalla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata - il Convegno di Ascoli Piceno del 3 e 4 novembre 2005 su L’immigrazione al femminile -, rappresenta una tappa di un più ampio percorso di riflessione collettiva progettato e sviluppato insieme al Dipartimento di Sociologia e Comunicazione dell’Università “La Sapienza” di Roma. Dalla sinergia di sensibilità intellettuali diverse nasce lo sforzo comune, decisamente eccedente le tradizionali partizioni accademiche e scientifiche, di cogliere nelle vicende delle donne migranti un fenomeno sociale a tutto tondo, in grado di dirci molto sia sul variegato orizzonte delle migrazioni globali sia sulle specifiche modalità attraverso le quali le società occiden­tali contemporanee danno forma rappresentativa e simbolica, ma anche organizzazione materiale all’esistenza individuale e collettiva. Esaminato in una prospettiva di indagine autenticamente multidisciplinare, ispirata in prevalenza alle letture di genere, anche il tanto evocato processo di femminilizzazione delle migrazioni si scompone allora in una costellazione esperienziale articolata e complessa, irriducibile alle categorie banalizzanti che spesso caratterizzano il discorso pubblico sul tema. Se la donna, come ritiene Marcela Serrano, è «la storia delle sue azioni e dei suoi pensieri, di cellule e neuroni, di ferite e di entusiasmi, di amori e disamori [...], la storia di piccolezze, banalità, incombenze quotidiane, [...] la somma del non detto», proprio al “non detto” della donna migrante si rivolge l’attenzione di chi a questo libro ha contribuito.

Note sull'autore

Contributi di: Carla Amadio, Fabio Apollonio, Ines Corti, Benedetta Giovanola, Marcella Lorenzini, Natascia Mattucci, Roberta Palmieri, Paola Persano, Paola Rudan, Claudia Santoni, Katia Scannavini, Francesco Verducci, Maria Letizia Zanier.

  • Autore/i Macioti Maria I., Gioia Vitantonio, Persano Paola (a cura di)
  • Codice ISBN 978-88-6056-044-5
  • Numero pagine 346
  • Formato 14x21
  • Anno 2006
  • Editore © 2006 eum edizioni università di Macerata

Nessuna recensione per il momento.