eum

edizioni università di macerata

subscribe to Newsletter

resep masakan >resep masakan Adi Sucipto News and Entertainment delicious recipe berita bola jual obral pojok game recept
Produzione e conservazione del documento digitale View full size

 
 

Condizioni di vendita

Produzione e conservazione del documento digitale

Requisiti e standard per i formati elettronici

eum x

Note sul testo

Lo studio delle caratteristiche dei documenti informatici, e in particolare dei formati elettronici, è di grande attualità ed estremo interesse per la comunità archivistica, che si trova a fronteggiare processi generalizzati di digitalizzazione sia nelle pubbliche amministrazioni che nelle imprese. Tale studio, da un lato è propedeutico allo sviluppo di soluzioni efficaci per la conservazione di archivi digitali, dall’altro fornisce indicazioni utili su come sfruttare al meglio le potenzialità delle nuove tecnologie.
Il presente volume, che raccoglie i primi risultati di un progetto di ricerca scientifica sviluppato presso il Laboratorio di Informatica Documentale (LID) dell’Università degli Studi di Macerata, si articola in due parti: la prima analizza il processo di conservazione digitale, dimostrando l’esigenza di una partecipazione attiva e qualificata degli archivisti nel reengineering dei processi e nella regolamentazione della produzione documentaria, la seconda illustra le caratteristiche dei formati elettronici, individuando per essi un insieme di requisiti tecnologici in relazione alle esigenze specifiche della conservazione digitale a lungo termine. Inoltre, analizza i formati elettronici di maggior interesse per la produzione dei documenti informatici, valutandoli sulla base dei requisiti citati.

Note sull'autore

Stefano Pigliapoco insegna Informatica documentale & multimediale alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Macerata ed è Direttore del Laboratorio di Informatica Documentale (LID) dello stesso Ateneo.
Stefano Allegrezza è professore a contratto di Informatica e sistemi di elaborazione delle informazioni e cultore della materia di Informatica documentale & multimediale presso l’Università degli Studi di Macerata. Collabora con Stefano Pigliapoco nell’ambito del Laboratorio di Informatica Documentale occupandosi prevalentemente degli aspetti tecnologici connessi alla produzione documentaria digitale.

Note

Volume I

a cura di Stefano Pigliapoco

Note
torrossastore Casalini site for e-commerce: http://digital.casalini.it/9788860561589

  • Autore/i Pigliapoco Stefano, Allegrezza Stefano
  • Codice ISBN (print) 978-88-6056-158-9
  • Numero pagine 351
  • Formato 14,5x20,5
  • Anno 2008
  • Editore © 2008 eum edizioni università di Macerata

Nessuna recensione per il momento.