eum

edizioni università di macerata

sottoscrivi Newsletter

Valuta: €

Carrello  

Non ci sono prodotti

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Cassa

resep masakan >resep masakan Adi Sucipto News and Entertainment delicious recipe berita bola jual obral pojok game recept
L’Oriente nella cultura dell’Occidente Mostra a grandezza intera

 
 

Informazioni

L’Oriente nella cultura dell’Occidente

Maggi Daniele, Poli Diego, Pucciarelli Marina (a cura di)

eum dir

Disponibilità: disponibile

17,60 €

Prezzo ridotto!

-20%

22,00 €

Note sul testo

Per raggiungere l’Oriente occorre passare dall’Occidente. Il momento della scoperta – o piuttosto i successivi momenti di scoperta di diversi Orienti – sono ormai lontani e ogni riscoperta individuale trova la condizione del suo compiersi lungo la traccia secolare che l’Oriente ha lasciato nella conoscenza e nel sentimento maturati dall’Occidente. È attraverso un rapportarsi necessariamente dialettico con il lascito culturale di chi via via ha segnato quella traccia che alla fine di un proprio percorso potrà recuperarsi un proprio Oriente. Inaugurando, nel 2004, un percorso istituzionale di studi orientalistici nell’Università di Macerata parve in certo qual modo preliminare e del tutto conveniente portare l’attenzione sul tempo che stava dietro a quel nuovo che si inaugurava, dedicando l’occasione dell’apertura del Corso di laurea a un Convegno che ebbe come tema appunto «L’Oriente nella cultura dell’Occidente». Il presente volume reca lo stesso titolo e raccoglie, rielaborate e aggiornate, la maggior parte delle relazioni presentate al convegno del 2004. I diversi saggi che compongono il volume, opera di studiosi dell’Università di Macerata e dell’Università “L’Orientale” di Napoli, coprono uno spettro assai diversificato dei riflessi dell’Oriente sui molteplici piani su cui la cultura occidentale è entrata in rapporto con la cultura di quei paesi, altri per eccellenza ma allo stesso tempo più volteri chiamati a rappresentare origini perdute e remote. L’insieme dei saggi raccolti, che appartiene nel senso più generale alla storia dell’orientalistica, si colloca in realtà al crocevia di una pluralità di discipline, da quelle che hanno per oggetto le diverse aree orientalistiche alla filosofia, alla linguistica, alla storia delle letterature e di altre arti, come testimoniano in modo significativo anche i diversi settori di provenienza, sia orientalistici che occidentalistici, degli autori.

Note
Quaderni linguistici letterari e filologici II 2007
Collana del Dipartimento di Ricerca linguistica, letteraria e filologica


  • Autore/i Maggi Daniele, Poli Diego, Pucciarelli Marina (a cura di)
  • Codice ISBN 978-88-6056-022-3
  • Numero pagine 262
  • Formato 14x21
  • Anno 2008
  • Editore © 2008 eum edizioni università di Macerata

Nessuna recensione per il momento.