eum

edizioni università di macerata

sottoscrivi Newsletter

Valuta: €

Carrello  

Non ci sono prodotti

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Cassa

resep masakan >resep masakan Adi Sucipto News and Entertainment delicious recipe berita bola jual obral pojok game recept
La prostituzione nell'Italia contemporanea Mostra a grandezza intera

 
 

Informazioni

La prostituzione nell'Italia contemporanea

Tra storie, politiche e diritti

Annalisa Cegna, Natascia Mattucci, Alessio Ponzio (a cura di)

11,90 €

Prezzo ridotto!

-15%

14,00 €

Note sul testo
Nel presente libro lo studio della prostituzione viene presentato come strumento analitico per comprendere il contesto storico, sociale e culturale di un paese in un determinato periodo storico da una prospettiva “marginale”. I contributi raccolti in questo volume inter-transdisciplinare aggiungono un frammento a un mosaico che permette di comprendere meglio in che modo è mutata la società italiana, da fine Ottocento ai nostri giorni, analizzando un’importante questione che generalmente scompare dinanzi alla storia dei grandi eventi.

Note sugli autori
Annalisa Cegna, dottoranda in Studi internazionali presso l’Università degli Studi di Napoli L’Orientale, è direttrice dell’Istituto storico di Macerata e co-direttrice della rivista Novecento.org.

Natascia Mattucci insegna Filosofia politica, Filosofia dei Diritti umani e Linguaggio e Comunicazione politica all’Università degli Studi di Macerata.

Alessio Ponzio, dottore di ricerca in Storia e Scienze Politiche, attualmente sta terminando il suo secondo dottorato in Storia e Studi di genere presso la University of Michigan.

Indice
Annalisa Cegna, Natascia Mattucci, Alessio Ponzio, La prostituzione nel mondo contemporaneo tra storia, politiche e diritti

Laura Savelli, Per la libertà di tutte le donne. Le femministe italiane e l’International Abolitionist Federation

Annalisa Cegna, «Per esigenze di moralità». L’internamento delle prostitute nei campi di concentramento fascisti (1940-1943)

Giorgia Serughetti, Innocenza e pericolo: discorsi sulla “prostituta” dalla legge Merlin alle proposte di riforma

Natascia Mattucci, Consenso e proprietà di sé. I confini della libertà

Cirus Rinaldi, «Conformarsi deviando». Una riflessione storico-sociale sul sex work maschile

Alessio Ponzio, La prostituzione uomo-uomo in Italia attraverso alcuni esempi letterari degli anni Cinquanta e Sessanta

Emanuela Abbatecola, Wanda era davvero più libera di Isoke? Ex-case chiuse e tratta delle migranti a confronto

Indice dei nomi

  • Codice ISBN 978-88-6056-605-8
  • Numero pagine 142
  • Formato 14x21
  • Anno 2019
  • Editore © 2019 eum edizioni università di macerata

Nessuna recensione per il momento.