eum

edizioni università di macerata

sottoscrivi Newsletter

Valuta: €

Carrello  

Non ci sono prodotti

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Cassa

resep masakan >resep masakan Adi Sucipto News and Entertainment delicious recipe berita bola jual obral pojok game recept
La Traviata Mostra a grandezza intera

 
 

Informazioni

La Traviata

Sara D'Angelo, Paola Nicolini, Carlo Scheggia (a cura di)

6,40 €

Prezzo ridotto!

-20%

8,00 €

"Bambine e bambini, vi siete mai chiesti come funziona una storia d’amore? Ce ne sono di tutti i tipi, sapete? Ognuno di noi la vive in modo differente: ci sono infatti storie a distanza, storie deteriorate dalle difficoltà, storie che durano tutta la vita.

Oggi vogliamo narrarvi la storia d’amore di Violetta e Alfredo: due giovani che si incontrano nella bellissima Parigi dell’Ottocento. Vivranno felici e contenti o qualcuno impedirà il loro amore?

“La traviata” è un’opera del compositore italiano Giuseppe Verdi: la prima rappresentazione risale al 6 marzo 1853, presso il Teatro la Fenice di Venezia.

La vicenda si ispira al romanzo “La signora delle camelie” dello scrittore francese Alexandre Dumas figlio.
Quando ancora non c’era Whatsapp, le persone comunicavano attraverso le lettere ed è proprio da una di queste che inizia la nostra storia…

Questo libricino è stato pensato per i più piccoli, perché possano comprendere l’opera conoscendo la storia che racconta. È anche stato illustrato da bambini e bambine, proprio come te, che si sono divertiti a disegnare alcune scene e personaggi.

Buona lettura!"
 
Introduzione
 
La Traviata tratto dall’opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave
 
raccontato da: Martina Cingolani, Mara Cosmai, Anna Della Torre, Genny Marchi, Agnese Salvi, Lucia Santanatoglia, Ilaria Silvestri, Francesca Zuccaro
 
comitato scientifico: Marcello La Matina, Luciano Messi, Francesco Micheli, Barbara Minghetti, Paola Nicolini, Carlo Scheggia
 
disegni delle bambine e dei bambini delle scuola primaria dell’Istituto Comprensivo di Colmurano - Urbisaglia - Loro Piceno, Istituto E. Mestica di Macerata e la scuola d’infanzia “Ancelle del Sacro Cuore” di Montelupone, Istituto comprensivo “Luca della Robbia” Appignano (MC)
 
progetto grafico e impaginazione: Riccardo Speca
 
Il progetto è stato sviluppato nell’ambito del dottorato di ricerca in Human Sciences svolto da Sara D’Angelo, curriculum Psychology, Communication and Social Sciences, grazie al finanziamento di borsa EUREKA (DGR n. 740 del 20/05/2013 - DDPF n.197/IFD del 07/08/2013). In collaborazione con i corsi di Psicologia dell’Educazione e Psicologia dello Sviluppo dell’Università di Macerata.
  • Codice ISBN 978-88-6056-580-8
  • Numero pagine 24
  • Formato 20x20
  • Anno 2018
  • Editore © 2018 eum edizioni università di macerata
Picchio News
Eum Redazione

Operattivamente: 250 bambini coinvolti per i laboratori legati all’opera lirica

22/08/2018

Con il coinvolgimento di quasi 250 bambini tra i 5 e gli 11 anni si è conclusa l’attività estiva di Operattivamente, il progetto che intende far avvicinare i più piccoli all’opera lirica attraverso la narrazione del libretto.
Due le città interessate nelle sei date programmate tra fine luglio e metà agosto, grazie alla collaborazione con il Macerata Opera Festival e il Gigli Opera Festival: Macerata e Recanati.
Nei tre appuntamenti maceratesi a palazzo Buonaccorsi sono state raccontate le storie del Flauto Magico, dell’Elisir d’amore e della Traviata, mentre in quelle recanatesi a palazzo Venieri Rigoletto, La traviata e Il barbiere di Siviglia, tutte opere presenti nei cartelloni delle due manifestazioni. Il racconto precedeva la recita delle opere stesse ed era supportato da attività di gioco e di disegno, affinché i presenti potessero avvicinarsi all’ascolto successivo della rappresentazione con maggiore consapevolezza della dinamica messa in scena dai cantanti.
Un’occasione davvero unica che permette a genitori e figli di condividere la stessa esperienza in modo partecipe ed educativo, un breve percorso di crescita che avvicina i più piccoli al mondo degli adulti con semplicità e in modo divertente, tenendo insieme le diverse esigenze.
Il progetto *Operattivamente è realizzato dalla Prof.ssa Nicolini, con il contributo del giornalista Carlo Scheggia e della dottoranda Sara D’Angelo, in collaborazione l’Università degli studi di Macerata e la casa editrice EUM-edizioni universitarie maceratesi. Nelle librerie si potranno trovare prossimamente i libri prodotti con i disegni del bambini e a settembre partirà una nuova attività che coinvolgerà le scuole.
Operattivamente* è un progetto di Dottorato dell’Università di Macerata, in collaborazione con i corsi di Psicologia dello Sviluppo e Psicologia dell’Educazione tenuti dalla Prof.ssa Nicolini, con il contributo del giornalista Carlo Scheggia e della dottoranda Sara D’Angelo. Si avvale del sostegno di EUM, casa editrice universitaria, che pubblica i libri scritti da studenti universitari e disegnati da bambine e bambini.

https://picchionews.it/cultura-ed-eventi/operattivamente-250-bambini-coinvolti-per-i-laboratori-legati-all-opera-lirica

 
il Resto del Carlino
Eum Redazione

Il PROGETTO
Opera a misura di bambini a Palazzo Buonaccorsi

martedì 24 luglio 2018

Il Macerata Opera Festival non rinucia a parlare anche ai più piccoli e da oggi, alle 18 nei cortili di Palazzo Buonaccorsi, ripropone "Operattivamente". Tre gli incontri dedicati ai bambini dai 5 agli 11 anni, che prenderanno il via oggi con la storia de Il flauto magico di Mozart, un'eterna lotta tra il bene e il male, una storia d'amore, tante avventure e prove da superare e tutta la forza della musica. Il secondo incontro è in programma martedì prossimo, con la storia de L'elisir d'amore, che trasporterà il pubblico in campagna tra una magica pozione, un dottore strampalato e una sorprendente storia d'amore. L'ultimo incontro, martedì 7 agosto, con la storia de La traviata, che permetterà di riflettere su ostilità e pregiudizi...

https://www.ilrestodelcarlino.it/macerata

 
Picchio News
Eum Redazione

Macerata, tre appuntamenti con l’opera lirica dedicati ai più piccoli

21/07/2018

Con l’arrivo dell’estate e della stagione dell’Opera, la città di Macerata si trasforma e diventa un luogo incantato, ricco di attività volte a divulgare con ogni mezzo le opere liriche in cartellone per il 2018.
Come ogni anno dal 2015, il progetto Operattivamente* trova spazio nella programmazione delle attività della stagione lirica maceratese, contribuendo a diffondere e ad avvicinare i più piccoli all’opera attraverso la narrazione delle storie che le opere stesse raccontano.
All’interno delle manifestazioni dell’Opera Off, tre gli incontri dedicati alle bambine e ai bambini dai 5 agli 11 anni che si terranno a Macerata nel Cortile di Palazzo Bonaccorsi dalle ore 18.00, completamente gratuiti.
Il primo è previsto per martedì 24 luglio con la storia de “Il flauto magico” di Mozart, un’eterna lotta tra il bene e il male, una storia d’amore, tante avventure e prove da superare e tutta la forza della musica.
Il secondo incontro il 31 luglio, con la storia de “L’elisir d’amore”, che ci trasporterà in campagna tra una magica pozione, un dottore strampalato e una sorprendente storia d’amore.
L’ultimo incontro, martedì 7 agosto, con la storia de “La traviata”, che permetterà di riflettere per riflettere su ostilità e pregiudizi.
La narrazione delle storie sarà supportata da attività di gioco, affinché i piccoli partecipanti possano familiarizzare con i personaggi e con le vicende delle opere in modo divertente e dinamico, finalizzato a valorizzare e supportare le attitudini e le predisposizioni delle bambine e dei bambini presenti.
Un’esperienza ludico - didattica a cui seguirà alle 19.00 una merenda offerta da Coldiretti.
Operattivamente offrirà al pubblico delle bambine e dei bambini momenti di interazione con le opere anche durante la Notte dell’Opera a Macerata, il prossimo 2 agosto e nella Città di Recanati, negli appuntamenti organizzati da Villa InCanto.
Operattivamente* è un progetto di Dottorato dell’Università di Macerata, in collaborazione con i corsi di Psicologia dello Sviluppo e Psicologia dell’Educazione tenuti dalla Prof.ssa Nicolini, con il contributo del giornalista Carlo Scheggia e della dottoranda Sara D’Angelo. Si avvale del sostegno di EUM, casa editrice universitaria, che pubblica i libri scritti da studenti universitari e disegnati da bambine e bambini.

https://picchionews.it/cultura-ed-eventi/macerata-tre-appuntamenti-con-l-opera-lirica-dedicati-ai-piu-piccoli

 
Pagina:1