eum

edizioni università di macerata

sottoscrivi Newsletter

Valuta: €

Carrello  

Non ci sono prodotti

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Cassa

resep masakan >resep masakan Adi Sucipto News and Entertainment delicious recipe berita bola jual obral pojok game recept
Moda e modi di vita Mostra a grandezza intera

 
 

Informazioni

Moda e modi di vita

Figure, generi, paradigmi

Luciana Gentilli, Patrizia Oppici, Susi Pietri (a cura di)

Disponibilità: disponibile

14,40 €

Prezzo ridotto!

-20%

18,00 €

Note sul testo
La moda, prima ancora di diventare leva per i consumi di massa, ha saputo manifestare tutta la sua capacità di mobilitazione del desiderio facendo confluire, in un unico movimento denso di tensioni e contraddizioni, ragioni economiche e pulsioni sessuali, ricerca dell'espressione individuale e costruzione delle identità sociali, obiettivi commerciali e modelli di erotismo. I saggi raccolti in questo volume, dedicati a opere e autori di diverse epoche e distinte scene nazionali, indagano l'intreccio formale tra moda e modi d'esistenza analizzando l'interazione tra le reciproche poetiche, semantiche e proposte di "orientamento della vita" - ed esplorando, simultaneamente, la loro problematica reinvenzione attraverso le forme letterarie.

Note sulle curatrici
Luciana Gentilli insegna letteratura spagnola all'Università di Macerata. I suoi principali interessi di ricerca sono rivolti all'indagine della teatralità in epoca barocca (teatro aureo, letteratura emblematistica, predicazione postridentina) e allo studio del tema dell'educazione e della formazione nella società di corte. Ha scritto libri e saggi su Quevedo, Lope e Calderón de la Barca.

Patrizia Oppici insegna letteratura francese all'Università di Macerata. Studiosa di storia delle idee, ha dedicato diversi libri ai concetti correlati all'altruismo e al dono nella letteratura del Settecento e dell'Ottocento. Ha inoltre pubblicato saggi su Balzac, Flaubert e Proust e sulla letteratura francofona contemporanea.

Susi Pietri insegna lingua e letteratura francese all'Università di Macerata. I suoi interessi di ricerca si rivolgono alle teorie e alle poetiche del romanzo otto-novecentesco in prospettiva interdisciplinare (letteratura francese, letteratura comparata, antropologia letteraria). Ha pubblicato volumi e saggi su Balzac, Flaubert, Gautier, James, Stevenson, Wilde.

Indice
Modi e metamorfosi della moda. Introduzione di Susi Pietri

Rosa Marisa Borraccini,Il trionfo della parrucca. Modelli e nomenclatura dall’Enciclopedia per pettinarsi del conciateste Bartelemi (Venezia 1769)

Luciana Gentilli, Il cicisbeismo screditato. Tra satira misogina e intransigenza religiosa

Tiziana Pucciarelli, Contra el pintarse. Una satira settecentesca inedita di Cándido María Trigueros

Mirko Brizi, La satira contro l’istruzione “vuota” nel Settecento in Spagna. Forme e contenuti

Nuria Pérez Vicente, Mujer, moda, educación. La traducción del Discurso sobre la educación física y moral de las mujeres, de Josefa Amar y Borbón

Patrizia Oppici, Difesa e illustrazione della moda. Dal «Cabinet des Modes» al «Journal de la Mode et du Goût»

Susi Pietri, «Riens». I paradigmi della moda nell’opera di Balzac

Jean-Paul Rogues, L’apparence est sacrée. Le concept d’«apparure» chez Henri Raynal

Daniela Fabiani, Oublier Palerme di Edmonde Charles-Roux. Moda e stili di vita tra Vecchio e Nuovo mondo

Silvia Vecchi, Essere alla moda in ottica beur. Stili e linguaggi della multiculturalità in Entre les murs

Sabrina Alessandrini, Il velo e le adolescenti italiane e francesi nate da famiglie d’immigrati magrebini: moda o modo di vita?

Indice dei nomi

Note
Experimetra
Collana di studi linguistici e letterari comparati
Dipartimento di Studi umanistici – Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
1

Full-Text scaricabile gratuitamente in sezione download

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

  • Codice ISBN 978-88-6056-517-4
  • Codice ISSN (print) 2532-2389
  • Numero pagine 289
  • Formato 14x21
  • Anno 2017

Nessuna recensione per il momento.