Info Info (en) Rassegna stampa notizie Recensioni
A | A
Home / Emily in me >
ISBN 978-88-6056-411-5
eum > narrativa e poesia
pp. 139
f.to 12x16,5
prezzo € 10,00
(Finito di stampare nel mese di dicembre 2014)

Editore:
© 2014 eum edizioni università di Macerata
via Carducci, snc - Centro direzionale
62100 Macerata
http://eum.unimc.it
info.ceum@unimc.it
T. (39) 7332586081
F. (39) 7332586086

Emily in me

Poesie di Emily Dickinson scelte e tradotte da Francesca Chiusaroli
Autore/i: Chiusaroli Francesca
Note sul testo

«Ero studentessa universitaria quando ho incontrato la poesia di Emily Dickinson.
La sua dichiarata “obliquità”, il dichiarato ritrarsi, sono stati forse i motivi che mi hanno spinta a leggerla.
La sintesi del suo pensiero, la capacità di guardare il mondo intero rimanendo in una stanza, sono diventate per me le chiavi per leggere, attraverso i suoi testi, la natura e la vita. [...] Le poesie che leggerete parlano di vita, di amore, di dolore e di morte.
Sentimenti di tutti, di volta in volta anche miei.
Ecco Emily in me.» (dalla Nota introduttiva di Francesca Chiusaroli]

Note sull'autore

Francesca Chiusaroli è nata a Recanati, dove vive. È docente di Linguistica Generale all'Università di Macerata. È autrice del bolg Scritture Brevi (www.scritturebrevi.it)

Indice

13 Nota introduttiva

16 J12 (1858) / F32 (1858)
The morns are meeker than they were
I mattini sono miti oggi di più

18 J26 (1858) / F17 (1858)
It’s all I have to bring today
È tutto ciò che oggi ho da portare

20 J80 (1859) / F129 (1859)
Our lives are Swiss
Le nostre vite sono svizzere

22 J92 (1859) / F71 (1859)
My friend must be a Bird
Dev’essere un Uccello il mio compare

24 J104 (1859) / F158 (1860)
Where I have lost, I softer tread
Dove ho perduto mi muovo più piano

26 J113 (1859) / F116 (1859)
Our share of night to bear
La nostra parte portare della notte

28 J124 (1859) / F108 (1859)
In lands I never saw – they say
Dicono che in terre che mai vidi

30 J156 (1860) / F218 (1861)
You love me – you are sure
Mi ami – sei sicura

32 J181 (1860) / F209 (1861)
I lost a World – the other day!
Ho perso un Mondo – un giorno fa!

34 J186 (1860) / F237 (1861)
What shall I do – it whimpers so
Che dovrò fare – piagnucola tanto

36 J211 (1860) / F205 (1861)
Come slowly – Eden!
Vieni lento – Eden!

38 J212 (1860) / F206 (1861)
Least Rivers – docile to some sea
Minimi Fiumi – docili a qualche mare

40 J255 (1861) / F315 (1862)
To die – takes just a little while
Morire – non ci vuole che un istante

42 J285 (1861) / F256 (1861)
The Robin’s my Criterion for Tune
Il Pettirosso è la Misura del mio Canto

44 J288 (1861) / F260 (1861)
I’m Nobody! Who are you?
Io non sono Nessuno! Tu chi sei?

46 J303 (1862) / F409 (1862)
The Soul selects her own Society
L’Anima si sceglie Compagnia

48 J320 (1862) / F282 (1862)
We play at Paste
Giochiamo a Pietre false

50 J323 (1858) / F14 (1858)
As if I asked a common Alms
Come avessi chiesto comune Carità

52 J347 (1862) / F679 (1863)
When Night is almost done
Quando ormai se n’è andata la Notte

54 J363 (1862) / F637 (1863)
I went to thank Her
Andai per ringraziarla

56 J373 (1862) / F575 (1863)
I’m saying every day
Ogni giorno mi dico

60 J435 (1862) / F620 (1863)
Much Madness is divinest Sense
Molta Follia è il più divino Senso

62 J492 (1862) / F276 (1862)
Civilization – spurns – the Leopard!
La civiltà – disprezza – il Leopardo!

64 J511 (1862) / F356 (1862)
If you were coming in the Fall
Se tu venissi in autunno

66 J528 (1862) / F411 (1862)
Mine – by the Right of the White Election!
Mio – per Diritto di Bianca Elezione!

68 J568 (1862) / F531 (1863)
We learned the Whole of Love
Tutto ci insegnò l’Amore

70 J569 (1862) / F533 (1863)
I reckon – When I count it all
Li riconosco – e conto

72 J581 (1862) / F436 (1862)
I found the words to every thought
Parole trovai per ciascun pensiero

74 J587 (1862) / F393 (1862)
Empty my Heart, of Thee
Svuotami il Cuore di te

76 J617 (1862) / F681 (1863)
Dont put up my Thread and Needle
Non mettermi via Ago e Filo

78 J644 (1862) / F713 (1863)
You left me – Sire – two Legacies
Signore – mi hai lasciato – due Eredità

80 J657 (1862) / F466 (1862)
I dwell in Possibility
Ho casa nella Possibilità

82 J659 (1862) / F470 (1862)
That first Day, when you praised Me, Sweet
Il Giorno che per primo mi lodasti, Caro

84 J704 (1863) / F734 (1863)
No matter – now – Sweet
Adesso non importa – Caro

86 J748 (1863) / F786 (1863)
Autumn – overlooked my Knitting
L’Autunno – scrutò la mia Calzetta

88 J768 (1863) / F493 (1862)
When I hoped, I recollect
Il giorno in cui ho sperato – io ricordo

92 J795 (1863) / F847 (1864)
Her final Summer was it
Fu l’ultima sua estate

94 J882 (1864) / F1114 (1865)
A Shade upon the mind there passes
Un’Ombra passa a volte dalla mente

96 J887 (1864) / F1094 (1865)
We outgrow love, like other things
Come altre cose, l’amore ci va stretto

98 J896 (1864) / F1078 (1865)
Of Silken Speech and Specious Shoe
Parlar di Seta e Scarpa Seduttrice

100 J898 (1864) / F1080 (1865)
How happy I was if I could forget
Lietezza per me dimenticare

102 J903 (1864) / F80 (1859)
I hide myself within my flower
Io nascosta nel mio fiore

104 J905 (1864) / F829 (1864)
Between My Country – and the Others
Fra il mio Paese – e gli Altri

106 J914 (1864) / F977 (1865)
I cannot be ashamed
Non so provar vergogna

108 J925 (1864) / F841 (1864)
Struck, was I, nor yet by Lightning
Colpita, io fui, non da Fulmine, però

112 J1029 (1865) / F1041 (1865)
Nor Mountain hinder Me
Non mi può fermare la Montagna

114 J1072 (1862) / F194 (1861)
Title divine – is mine!
Titolo divino – è mio!

116 J1129 (1868) / F1263 (1872)
Tell all the Truth but tell it slant
Di’ tutta la Verità ma obliquamente

118 J1218 (1878) / F1254 (1872)
Let my first Knowing be of thee
Il mio primo Riguardo sia di te

120 J1441 (1878) / F1467 (1878)
These Fevered Days – to take them to the Forest
Questi Giorni di Febbre – recarli alla Foresta

122 J1474 (1879) / F1515 (1879)
Estranged from Beauty – none can be
Estraneo alla Bellezza – non può essere nessuno

124 J1518 (1881) / F1566 (1881)
Not seeing, still we know
Senza vedere, intanto conosciamo

126 J1544 (1883) / F1609 (1883)
Who has not found the Heaven – below
Chi non trovò – qua sotto – il Cielo

128 J1580 (1882/83) / F1595 (1883)
We shun it ere it comes
Prima che venga la sfuggiamo

130 J1637 (1885) / F1674 (1885)
Is it too late to touch you, Dear?
È troppo tardi per toccarti, Amore?

132 J1672 (?) / F1698 (?)
Lightly stepped a yellow star
Leggera avanzò una stella dorata

134 J1702 (?) / F1706 (?)
Today or this noon
Oggi o in pieno giorno

136 J1765 (?) / F1747 (?)
That Love is all there is
Che l’Amore sia tutto ciò che c’è

138 J1772 (1881) / [Non in F]
Let me not thirst with this Hock at my Lip
Non dovrò provare sete con questo Vino alle labbra

Note

Immagine di copertina realizzata e gentilmente concessa da Giorgio Vicentini

Univision: nella rubrica "Un eum in due minuti" Francesca Chiusaroli presenta il volume Emily in me

 

Scarica PDF (3.8 MB)
eum edizioni università di macerata - P. I. - C. F. 00177050432 / Numero REA MC – 171893 © UniMC 2010 | info.ceum@unimc.it | admin